venerdì 27 marzo 2015

Memento Pratico - Lavoro 2015

Memento Pratico - Lavoro 2015
Jobs Act e decreti attuativi?
Memento raddoppia e ti aggiorna fino a febbraio 2016 con 2 edizioni integrali!

Memento quest’anno ti offre un’occasione unica per far fronte all’incertezza normativa in materia di lavoro:
  • I EDIZIONE A MARZO – Volume aggiornato con i decreti attuativi: tutele crescenti e nuova disoccupazione
  • II EDIZIONE A SETTEMBRE – Volume aggiornato con tutti i decreti attutativi del Jobs Act
  • AGGIORNAMENTI ON-LINE RISERVATI AGLI ABBONATI – Ogni settimana nell’area MY Memento

Memento Lavoro illustra tutte le fasi del rapporto di lavoro dalla prima assunzione al pensionamento, le prestazioni di sostegno al reddito (cassa integrazione, mobilità, ecc.), la sicurezza sul lavoro, i regimi particolari applicabili ad alcune figure professionali (ad es. giornalisti e dirigenti) e a specifiche categorie di lavoratori autonomi. Completano la trattazione il contenzioso previdenziale e assistenziale e il processo del lavoro. La contrattazi

Colf e badanti 2015. Soluzioni per la gestione del rapporto di lavoro domestico. Con CD-ROM

Colf e badanti 2015. Soluzioni per la gestione del rapporto di lavoro domestico. Con CD-ROM
Il libro con annesso software di calcolo per il conteggio della busta paga e per la gestione del complessivo rapporto di lavoro, fornisce in modalità professionale uno strumento di calcolo per la busta paga dei lavoratori domestici.

Il volume è dedicato alla gestione dei lavoratori domestici cioè di coloro che prestano un’attività lavorativa continuativa per le necessità della vita familiare del datore di lavoro come ad esempio colf, assistenti familiari o baby-sitter, badanti, governanti, camerieri, cuochi ecc.. Rientrano in questa categoria anche i lavoratori che prestano tali attività presso comunità religiose (conventi, seminari), presso caserme e comandi militari, nonché presso le comunità senza fini di lucro, come orfanotrofi e ricoveri per anziani, il cui fine è prevalentemente assistenziale.

Jobs act e le nuove regole del licenziamento. Primo decreto attuativo della riforma del lavoro. Con CD-ROM

Jobs act e le nuove regole del licenziamento. Primo decreto attuativo della riforma del lavoro. Con CD-ROM
Formulario - Giurisprudenza - Schemi

Aggiornato al D.Lgs. 4 marzo 2015 n.23 (G.U. del 06/03/2015, n. 54) in vigore dal 7 marzo 2015

Il presente volume, aggiornato al D.Lgs. 4 marzo 2015 n.23 (G.U. del 06/03/2015 n. 54 – in vigore dal 7 marzo 2015), esamina in maniera approfondita, gli aspetti più problematici del LICENZIAMENTO INDIVIDUALE e COLLETTIVO nel settore privato e nel settore pubblico.

Con un pratico FORMULARIO (sul cd-rom la versione compilabile e stampabile), di cui alcune fondamentali vengono spiegate nel testo, e con la GIURISPRUDENZA (sul cd-rom) suddivisa per tematiche si vuole offrire uno strumento completo per la risoluzione di tutte le problematiche sulla materia.

Con SCHEMI e TEBELLE si evidenziano le evoluzioni normative e soprattutto il tempo di applicazione delle stesse.

In merito ai licenziamenti individuali, si esaminano, con ausilio di giurisprudenza recente (contenuta nel Cd-Rom):
  • il licenziamento orale;
  • il licenziamento discriminatorio;
  • il licenziamento per giusta causa e giustificato motivo;
  • il licenziamento disciplinare;
  • il licenziamento ad nutum.

Inoltre, si prendono in considerazione, anche con schemi, i diversi regimi sanzionatori introdotti dal D. Lgs. 23/2015 che dovranno convivere con la c.d. Riforma Fornero; nello specifico, si analizzano i seguenti regimi sanzionatori nei confronti di:
  • datori di lavoro, cui si applica la c.d. Riforma Fornero;
  • datori di lavoro che dopo l’entrata in vigore del decreto assumono neo-lavoratori;
  • datori di lavoro che abbiano un numero di lavoratori cui si applica la soglia, prevista dall’art. 18 L. 300/1970 a seguito delle assunzioni avvenute successivamente all’entrata in vigore del decreto;
  • PMI;
  • organizzazioni di tendenza;
  • lavoratori ai quali viene convertito in contratto a tempo indeterminato il contratto a termine e di apprendistato.

Il Cd-Rom allegato contiene il FOMULARIO compilabile e stampabile e la GIURISPRUDENZA raccolta per tematica.

Il Volume "Jobs act e le nuove regole del licenziamento. Primo decreto attuativo della riforma del lavoro. Con CD-ROM" autore Rocchina Staiano, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 25,50 (al netto dello sconto del 15%).

giovedì 26 marzo 2015

Scritture contabili in partita doppia. Casistica

Scritture contabili in partita doppia. Casistica
In questo volume, quasi un ideale complemento e completamento del fortunato best seller ABC della partita doppia, l’autore affronta un’ampia casistica di situazioni contabili, alcune più semplici e ricorrenti, altre più complesse, particolari o non comuni.

L’approccio è, come sempre, didascalico, semplice e chiaro anche, o meglio soprattutto, quando la complessità della materia richiede spiegazioni pratiche e precise, per evitare di perdersi in un “mare magnum” di considerazioni e riflessioni che molto spesso portano a commettere errori di registrazione o ad allontanarsi dalla soluzione più corretta.

L’opera è corredata da un amplissimo indice analitico, per individuare con facilità ed immediatezza la soluzione al proprio problema.

Il Volume "Scritture contabili in partita doppia. Casistica" autore Luciano Alberti, editore FAG, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 24,65 (al netto dello sconto del 15%).

Il regime forfettario e il regime dei minimi. Il nuovo fisco per imprese e professionisti di piccole dimensioni

Il regime forfettario e il regime dei minimi. Il nuovo fisco per imprese e professionisti di piccole dimensioni
Questo volume si propone di fornire al lettore l'analisi delle novità che, dal 1° gennaio 2015, riguardano le persone fisiche esercenti attività d'impresa o di arti e professioni di piccole dimensioni.

La legge di stabilità 2015 ha, infatti, introdotto nell'ordinamento tributario il nuovo regime agevolato di determinazione forfettaria del reddito e di applicazione di una imposta sostitutiva di IRPEF, relative addizionali e IRAP, che si connota per le rilevanti semplificazioni in termini di adempimenti contabili e fiscali, con drastica riduzione degli oneri amministrativi.

Il regime, per accedere al quale è necessario rispettare alcuni requisiti predefiniti, va valutato attentamente in tutti i suoi elementi in quanto non sempre risulta conveniente rispetto ai regimi ordinari.

II nuovo regime forfettario "conviverà", ancora per alcuni anni, con il regime di vantaggio (ed. contribuenti minimi), anche questo oggetto di una esaustiva trattazione.

Completa il volume una appendice di prassi e normativa.

Il Volume "Il regime forfettario e il regime dei minimi. Il nuovo fisco per imprese e professionisti di piccole dimensioni" autori Alessandro Bernardini, Valeria Russo, editore Neldiritto, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 22,95 (al netto dello sconto del 15%).

Unico 2015. Imprese Individuali ed Esercenti Arti e Professioni. Periodo d'imposta 2014

Unico 2015. Imprese Individuali ed Esercenti Arti e Professioni. Periodo d'imposta 2014
Punto di riferimento per gli operatori del settore fiscale, il testo illustra dettagliatamente le modalità di compilazione della dichiarazione dei redditi di imprenditori individuali e liberi professionisti.

Strutturato in tre pratiche sezioni, dedicate rispettivamente all’analisi
  • del modello base, di interesse per la generalità dei contribuenti;
  • dei quadri relativi ai redditi per i quali il contribuente non è obbligato alla tenuta delle scritture contabili(quadri RH, RL, RM, etc.);
  • dei quadri relativi ai redditi per i quali il contribuente è obbligato alla tenuta delle scritture contabili (quadri RE, RG, RF, etc.);

Unico Imprese Individuali, di pratica consultazione, si propone come strumento indispensabile per commercialisti, CAF e consulenti che, nell’ambito dell’attività di redazione delle dichiarazioni, necessitano di un aggiornamento rapido e puntuale sulle novità intervenute per il periodo di imposta 2014.

La parte introduttiva è dedicata agli aspetti di carattere generale, propedeutici alla compilazione (modalità e termini di presentazione dei modelli, determinazione e versamento delle imposte, etc.).

Infine, il testo propone l’utile “Appendice”, nella quale sono approfondite in via più generale le principali tematiche tributarie attinenti alla compilazione del Modello UNICO.

Il Volume "Unico 2015. Imprese Individuali ed Esercenti Arti e Professioni. Periodo d'imposta 2014" autore Centro Studi Fiscali, editore Seac, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 27,20.

Prontuario fiscale 2015

Prontuario fiscale 2015
QUADRO SISTEMATICO - COMMENTO - APPLICAZIONE PRATICA

Imposta sul reddito delle persone fisiche - Reddito d’impresa - Irap - Iva - Imposta registro - bollo ipocatastali - Concessioni governative 
accise - spettacoli - Imposta di successione e donazione - Iuc - Imu - Tasi - Tari - Codici tributo - Dichiarazioni e comunicazioni 
telematiche - Redditometro - Studi di settore - Accertamento - controlli - Riscossione - Contenzioso - Agevolazioni e incentivi - Catasto - Cessione crediti P.A. - Immobili - Saggio di interesse - Agricoltura - Durc - Registro delle imprese - Società - Start up - Contabilità e bilancio - Cooperative - Enti non commerciali

Nel corso del 2014 sono state emanate centinaia di disposizioni che hanno interessato praticamente tutte le imposte del variegato panorama fiscale nazionale. Molte di queste, più volte modificate o integrate a distanza di pochi giorni dall’entrata in vigore, hanno richiesto provvedimenti attuativi e chiarimenti interpretativi.

L’opera, frutto di un meticoloso lavoro di ricognizione e di analisi, prende in esame tutte le disposizioni fiscali introdotte fino al termine del 2014 (inclusa la Legge di stabilità 2015 - Legge 23 dicembre 2014, n. 190) che avranno impatto anche sul nuovo anno, suddividendole per argomenti e fornendo così un quadro sistematico immediatamente fruibile.

La trattazione, tuttavia, non riguarda solo argomenti di natura strettamente tributaria, ma - in quanto d’interesse di commercialisti e consulenti, oltre che di diretta pertinenza delle aziende - si estende anche a talune tematiche di carattere societario, contabile, legale e immobiliare, per le quali vengono poste in risalto le novità legislative intervenute nell’ultimo anno.

Di ogni argomento, vengono forniti: › riferimenti normativi 
› collegamenti alla prassi › commento › schema grafico 
› indicazioni circa i possibili impatti sulla Dichiarazione dei redditi › chiarimenti e indicazioni operative.

Il Volume "Prontuario fiscale 2015" autori Lelio Cacciapaglia, Annamaria Annichiarico, Giuseppe Mercurio, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 54,40 (al netto dello sconto del 15%).

Chiusura dei conti e redazione del bilancio 2014

Chiusura dei conti e redazione del bilancio 2014
Procedura di formazione e approvazione del bilancio - Nota integrativa - Relazione sulla gestione - IRES, IRAP e imposte differite e anticipate - Check list analitica delle singole voci - Regole fiscali per la determinazione del reddito d’impresa - Principi contabili nazionali

Di taglio operativo, questo nuovissimo Manuale fornisce il quadro completo di tutti gli aspetti teorici e pratici che interessano la procedura di formazione e di approvazione del bilancio d'esercizio, tenuto conto delle più recenti novità su:
  • tassonomia XBRL, applicabile per il deposito dei bilanci al 31 dicembre 2014 (da utilizzarsi obbligatoriamente a partire dal 3 marzo 2015)
  • principi contabili nazionali approvati nel corso del 2014 (e nel mese di gennaio 2015 per quanto riguarda l'OIC 24 "Immobilizzazioni immateriali")
  • nuova agevolazione (c.d. "Tremonti-quater") per le imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi, prevista dal Decreto "competitività" (D.L. n. 91/2014 convertito in Legge n. 116/2014).

A partire dall'analisi delle fonti normative e dei principi contabili internazionali, l'Opera esamina in modo dettagliato - attraverso il supporto di sezioni di approfondimento delle questioni operative più problematiche - ogni singola componente (classe, voce, sottovoce) della macroclasse dello Stato patrimoniale e del Conto economico, con indicazioni sul trattamento contabile delle stesse e sulla gestione fiscale delle voci che interesseranno il conteggio delle imposte d'esercizio.

Arricchita da utili check list analitiche, f.a.q., tabelle riassuntive e schemi operativi di calcolo, l'Opera dedica ampio spazio al conteggio di IRES, IRAP e imposte differite e anticipate con il supporto di numerosi ESEMPI pratici.

Il Volume "Chiusura dei conti e redazione del bilancio 2014", 2a edizione, autori Gianluca Marcheselli, Stefano Kirchmayr, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 34,00 (al netto dello sconto del 15%).

Bilancio e dichiarazione dei redditi 2015

Bilancio e dichiarazione dei redditi 2015
Principi contabili - Ires/Irap - Dichiarativi - Prassi e giurisprudenza - Casi professionali commentati

Aggiornato con le novità della Legge di Stabilità: Tfr in busta paga - Nuovo regime IRAP del costo del lavoro - Credito d' Imposta

Aggiornata con le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) sul credito d'imposta concernente l'attività di ricerca e sviluppo, stampa e mancanza di lavori dipendenti, sul regime IRAP del costo del lavoro e sull'indeducibilità dei rimborsi delle indennità chilometriche, la terza edizione di questo apprezzato Manuale operativo fornisce tutte le indicazioni per la chiusura dei conti e per la redazione del bilancio ordinario, tenuto conto della prassi interpretativa dell'OIC.

Con un taglio innovativo, l'Opera analizza - con utili check list e schemi di raccordo - le voci e le più importanti sottovoci del Conto Economico seguendo la codifica tipica di un piano dei conti di un'azienda e ne esamina gli effetti:
  • sulla normativa civilistica
  • sull'iva e altre imposte indirette
  • sulle imposte differite ed anticipate
  • su Ires/Irap
  • sulla collocazione in Unico SC 2015 e Dichiarazione Irap 2015
  • prodotti dalla giurisprudenza e dalla prassi applicativa.

Completa di molteplici esemplificazioni contabili, schemi di Nota integrativa e principali allegati al bilancio, questo prontuario si configura come un'indispensabile guida nella risoluzione dei problemi più dibattuti nella pratica professionale, grazie anche al supporto di numerosi casi svolti.

Il Volume "Bilancio e dichiarazione dei redditi 2015", 3a edizone, autori Valerio Antonelli, Raffaele D'Alessio, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 56,00.

Unico 2015: Persone Fisiche Non Titolari di Partita IVA

Unico 2015: Persone Fisiche Non Titolari di Partita IVA
Unico Persone Fisiche 2015 è specificamente dedicato alle modalità di compilazione della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche non titolari di partita IVA.

Il testo guida il contribuente nella redazione della dichiarazione, illustrando:
  • le regole generali propedeutiche alla compilazione (modalità e termini di presentazione, versamento delle imposte, etc.);
  • le modalità di compilazione dei singoli quadri del modello base (fascicolo 1 del Mod. UNICO PF) e di alcuni quadri aggiuntivi del fascicolo 2 (quadri RL, RM, RT, etc.).

Al fine di agevolare la comprensione delle nozioni teoriche, sono proposti esempi pratici, tabelle riassuntive e schemi, che permettono al lettore di assimilare agevolmente i concetti e le novità intervenute nel corso del 2014.

Di indubbia utilità è inoltre l'apposita sezione “Appendice” nella quale vengono approfonditi in via generale alcune tematiche tributarie di fondamentale importanza per la corretta redazione dei modelli.

Il Volume "Unico 2015: Persone Fisiche Non Titolari di Partita IVA" autore Centro Studi Fiscali, editore Seac, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 28,00.

giovedì 12 marzo 2015

Ispezioni sul lavoro procedure e strategie di difesa

Ispezioni sul lavoro procedure e strategie di difesa
L’opera, aggiornata alla Circolare Ministero del Lavoro del 21 gennaio 2015 che introduce le DIL Direzioni Interregionali Lavoro, illustra con taglio pratico quali sono le procedure ispettive sui luoghi di lavoro e soprattutto quali sono le strategie di difesa da adottare.

Il professionista, il consulente aziendale o anche il datore di lavoro possono trovare in questo volume indicazioni riguardo ai poteri ispettivi dei funzionari incaricati. L’ispettore del lavoro è un funzionario operante presso le Direzioni interregionali del lavoro o le Direzioni territoriali del lavoro del Ministero del lavoro che si occupa della repressione delle violazioni in materia di lavoro, ma anche di favorire la conciliazione tra datore di lavoro e lavoratore, laddove questa sia possibile e legittima. Oltre alle tipologie di verbalizzazione da predisporre (es. verbale di primo accesso, verbale interlocutorio, verbale unico ecc.) vi sono anche le indicazioni per approntare il ricorso amministrativo contro l’ordinanza di ingiunzione ed i propedeutici verbali unici di accertamento.

La strategia difensiva del datore di lavoro può efficacemente iniziare già prima che lo stesso venga sottoposto ad ispezione, quando il controllo ispettivo si configura ancora come una mera eventualità.

Prendere in considerazione una tale evenienza permette di attivare in via preventiva una serie di strumenti che l’ordinamento ha messo a disposizione delle parti, quali la certificazione dei contratti di lavoro e l’interpello. In appendice oltre alla NORMATIVA specifica (circolari e decreti del Ministero) sono riportati alcuni MODELLI sia per i verbali che per i ricorsi.

Il Volume "Ispezioni sul lavoro procedure e strategie di difesa" autore Corrado Marvasi, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 33,15.

Jobs Act e Licenziamento

Jobs Act e Licenziamento
Il volume tratta della nuova disciplina del licenziamento prevista dal decreto legislativo attuativo della legge n. 183 del 2014.

Queste norme si applicano solo ai lavoratori assunti dopo l'entrata in vigore di questo decreto, sicché ora nell'ordinamento vige un duplice regime del licenziamento.

Le differenze sono approfondite nel testo dai quattro autori, sia per la tutela reale, che va scomparendo tranne per i licenziamenti nulli o orali, sia per la tutela indennitaria, che adesso è prevista in base all'anzianità di servizio (cd. tutele crescenti).

Il Volume "Jobs Act e Licenziamento" autori Roberto Pessi, Carlo Pisani, Giampiero Proia, Antonio Vallebona, editore Giappichelli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 11,85.

Guida al nuovo Redditometro. Commento e Guida Operativa

Guida al nuovo Redditometro. Commento e Guida Operativa
Con schemi, tabelle, esempi pratici, appendice di prassi e normativa

Il libro si propone come obiettivo quello di offrire al lettore un quadro d’insieme del “nuovo” redditometro così come riformulato dal DL 78/2010. In particolare, sono sintetizzate le principali novità sostanziali e procedurali del nuovo istituto nonché i diversi passaggi e le vicissitudini che hanno contraddistinto l’entrata in vigore del redditometro di seconda generazione. Vengono analizzati, nello specifico, gli aspetti applicativi e, nel dettaglio, la procedura di controllo ed accertamento.

Il volume contiene, inoltre, una descrizione delle novità in tema di ravvedimento operoso introdotte con la recente Legge di Stabilità 2015, con un focus specifico sull’importante impatto che le stesse avranno con riferimento, in particolare, agli accertamenti effettuati a decorrere dal 2015. Per ciascuna fase della procedura vengono altresì analizzate le diverse alternative a disposizione del contribuente ed i vantaggi legati a ciascuna di esse al fine di indirizzare l’operato di quest’ultimo verso la scelta maggiormente conveniente.

Completano il volume schemi, tabelle riassuntive ed esempi pratici, nonché la principale normativa e prassi di riferimento.

Il Volume "Guida al nuovo Redditometro. Commento e Guida Operativa" autori Mario Cerofolini, Lorenzo Pegorin, G. Paolo Ranocchi, editore Neldiritto, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 30,00.

Auto e fisco. Edizione 2015. Con CD-ROM

Auto e fisco. Edizione 2015. Con CD-ROM
III edizione
1) Nuovo software “Suite Auto 2015”
2) Aggiornato con la Legge di stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190)

Con casi risolti al termine di ogni capitolo

Aggiornato con le modifiche introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 (L. 23 dicembre 2014, n. 190) relativamente alla deduzione fiscale dei canoni di locazione finanziaria per imprese e professionisti, il testo analizza in maniera dettagliata le questioni tributarie concernenti la gestione dei veicoli aziendali dal momento dell'acquisto fino alla vendita, con approfondimenti sull'utilizzo del mezzo, sui costi chilometrici, sulla disciplina IVA, sull'ammortamento e sulle eventuali possibili soluzioni contrattuali e agevolazioni.

Il nuovo ravvedimento operoso. Cosa cambia con la legge di stabilità 2015

Il nuovo ravvedimento operoso. Cosa cambia con la legge di stabilità 2015
› Requisiti › Modalità di calcolo › Ravvedimento parziale › Ravvedimento sprint › Modalità di versamento › Errori da evitare › Ravvedimento operoso e IVA › Ravvedimento operoso 
e imposte dirette › Dichiarazione omessa o tardiva › Dichiarazione correttiva e integrativa › Imposte sostitutive › Ravvedimento operoso 
e compensazioni › Ravvedimento operoso e sostituti d’imposta › Certificazione unica

Con casi pratici ed esempi di compilazione

Aggiornato con il Decreto milleproroghe 2015 (D.L. n. 192/2014, convertito dalla Legge n. 11/2015)

INPS. Guida completa 2015 su contributi, prestazioni e agevolazioni

INPS. Guida completa 2015 su contributi, prestazioni e agevolazioni
Nel corso degli ultimi anni il rapporto di lavoro è stato oggetto di continui e radicali interventi legislativi che hanno inteso dare impulso al mercato del lavoro e alla modernizzazione del rapporto mediante l’ampliamento delle opportunità di assunzione e la riduzione del costo contributivo per i lavoratori dipendenti.

Inoltre, sono state introdotte rilevanti novità in materia di ammortizzatori sociali, semplificando le procedure di quelli tradizionali (CIGS), introducendone di nuovi (in deroga) per i settori non rientranti nella normativa della CIG e sostituendo l’indennità di disoccupazione con la nuova Assicurazione sociale per l’impiego-ASPI.

Infine per i settori non coperti dalla CIG sono stati istituiti i Fondi di solidarietà bilaterali.

Il testo analizza ed illustra la logica e le modalità di versamento dei contributi all’INPS e la gestione degli incentivi spettanti per le assunzioni agevolate.

La pubblicazione contiene, inoltre, per tutti gli argomenti inerenti la gestione del rapporto con l’INPS, le istruzioni operative per il corretto assolvimento degli obblighi contributivi, aggiornate con il flusso UniEmens.

Tra gli argomenti trattati si segnalano:
  • l’inquadramento dei datori di lavoro;
  • il rapporto di lavoro subordinato e autonomo;
  • il sistema di versamento dei contributi correnti e la regolarizzazione dei contributi pregressi;
  • i benefici contributivi per le assunzioni agevolate;
  • gli ammortizzatori sociali: CIG ordinaria ed edile, CIGS, Contratti di solidarietà, Mobilità, Assicurazione sociale per l’impiego - ASPI;
  • i fondi di solidarietà bilaterali;
  • le misure compensative per il versamento del TFR al Fondo di Tesoreria e alla previdenza complementare;
  • il lavoro all’estero con sintesi delle convenzioni bilaterali ed elenco dei formulari;
  • la gestione previdenziale per artigiani e commercianti e la gestione separata;
  • i ricorsi amministrativi.

Sono infine proposte le tabelle vigenti e storiche dei codici tipo contribuzione, codici di autorizzazione, minimali giornalieri di retribuzione, retribuzioni convenzionali per i lavoratori all’estero e aliquote contributive.

Il Volume "INPS. Guida completa 2015 su contributi, prestazioni e agevolazioni" autore Beniamino Gallo, editore Seac, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 28,51.

martedì 10 marzo 2015

Codice del processo tributario 2015. Normativa fiscale e codice di procedura civile

Codice del processo tributario 2015. Normativa fiscale e codice di procedura civile
Il Codice del processo tributario, contenente sia la normativa fiscale che il Codice di procedura civile, completa la linea dei Codici Fiscali Frizzera: uno strumento essenziale per il professionista che si accinge ad affrontare una controversia di natura tributaria.

La normativa sul processo tributario è correlata attraverso puntuali rimandi alle norme della procedura civile applicabili. Aggiornato con le novità del processo telematico (D.M. 163/2014), le misure per semplificare il procedimento esecutivo (D.L. 132/2014), la Legge di Stabilità 2015.

Il Volume "Codice del processo tributario 2015. Normativa fiscale e codice di procedura civile", autore Ruffini E. M., editore Il Sole 24 Ore, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 30,43.

Memento Pratico - Contratti d'Impresa 2015

Memento Pratico - Contratti d'Impresa 2015
Aggiornato al 6 febbraio 2015

Il manuale esamina in modo pratico e dettagliato tutti i principali contratti d’impresa utilizzati in ambito imprenditoriale, con riferimenti a casi pratici e problemi concreti alla luce della giurisprudenza più aggiornata e delle ultime novità fiscali.

Il volume è composto da una prima parte relativa alle regole generali dei contratti, e da una seconda in cui sono analizzati numerosi contratti tra i più ricorrenti nell’attività dell’impresa approfondendone tutte le fasi (stipulazione, gestione e cessazione).

Una pratica tabella di smistamento aiuta a capire quale contratto meglio risponde alle esigenze concrete dell’impresa.

In Appendice sono inclusi numerosi modelli contrattuali pratici, completi di tutte le clausole, utili alla quotidiana gestione dell’impresa; per gli abbonati i modelli sono disponibili anche su memento.it.

Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso Tributario (Ed.2015)

Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso Tributario (Ed.2015)
A completamento dei volumi proposti in formato tascabile, il presente testo contiene i principali provvedimenti normativi in materia di accertamento, riscossione, sanzioni e contenzioso tributario.

Il volume contiene i seguenti provvedimenti: D.P.R. n. 600/1973, D.P.R. n. 602/1973, D.Lgs. n. 462/1997, D.Lgs. n. 471 e n. 472 del 1997, D.Lgs. n. 218/1997, Legge n. 212/2000, D.L. n. 564/1994, D.M. n. 37/1997 e D.Lgs. n. 545 e n. 546 del 1992.

Le disposizioni contenute in ciascuno dei provvedimenti sopra citati sono corredate da note esplicative contenenti le modifiche apportate agli stessi, l’indicazione dei regolamenti attuativi e delle norme collegate.

Il Volume "Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso Tributario (Ed.2015)" autore Centro Studi Fiscali, editore Seac, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 9,50.

Inail 2015: minimali di retribuzione e premi per l'Autoliquidazione 2015/2016

Inail 2015: minimali di retribuzione e premi per l'Autoliquidazione 2015/2016
Riportiamo i limiti minimi di retribuzione imponibile giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi e gli importi dei premi unitari artigiani stabiliti dall'Inail per l'Autoliquidazione 2015/2016.

I minimi per la generalità dei lavoratori (esclusi gli operai agricoli, le erogazioni speciali e le indennità di disponibilità previste nel contratto di lavoro intermittente) per l' anno 2015, in seguito alla variazione percentuale calcolata dall'Istat dello 0,2%, sono pari a:
  • 47,68 euro: limite minimo giornaliero
  • 1.239,68 euro: limite minimo mensile

Operai agricoli: Il limite minimo di retribuzione giornaliera per l'anno 2015 è pari a 42,41 euro.

Lavoratori part-time - Considerando l'orario normale di 40 ore settimanali, la retribuzione oraria minimale per l'anno 2015 risulta pari a 7,15 euro.

venerdì 6 marzo 2015

Le nuove semplificazioni fiscali

Le nuove semplificazioni fiscali
Il decreto cd. Semplificazioni fiscali (D.Lgs. 21 novembre 2014, n. 175) ha un triplo volto: in taluni casi alcuni adempimenti sono stati effettivamente ridotti (dichiarazione di successione, stabili organizzazioni, vitto e alloggio professionisti), in altri casi gli adempimenti si sono accresciuti (certificazioni RA e INPS telematiche, lettere d’intento), in altri casi ancora, fermo l’adempimento, ne sono stati razionalizzati gli effetti (Vies, parte statistica modelli Intra, richiesta ritenute ridotte agenti di commercio). In nessun caso, comunque, l’amministrazione finanziaria ha rinunciato a chiedere – e ottenere – dati dei contribuenti e di soggetti terzi che impattano con il calcolo delle imposte, anzi ha introdotto nuovi adempimenti, volti ad integrare la propria banca dati.

In questo libro, oltre al commento delle novità normative e dei numerosi provvedimenti attuativi, si è dato conto, rispetto ad ogni singolo argomento, dell’intera normativa e prassi di riferimento, allo scopo di consentire al lettore di contestualizzare le nuove disposizioni, in modo da non costringerlo ad un dispersivo collage.

Il volume tiene conto dei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate in occasione del Videoforum di Italia Oggi (22 gennaio 2015) e di Telefisco - IlSole24Ore (29 gennaio 2015).

Il Volume "Le nuove semplificazioni fiscali", autori Lelio Cacciapaglia, Marianna Annicchiarico, Giuseppe Mercurio, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 34,98.

La nota integrativa al bilancio. Con CD-ROM (2a edizione)

La nota integrativa al bilancio. Con CD-ROM (2a edizione)
Aggiornato con le novità della tassonomia integrata in formato XBRL in vigore per i bilanci d’esercizio chiusi al 31.12.2014 o successivamente

Il presente volume ha come obiettivo principale quello di rappresentare in modo peculiare tutti gli aspetti riguardanti la formazione della nota integrativa al bilancio di esercizio. Nella redazione del testo è stato analizzato il processo di formazione della nota integrativa, osservando sia il disposto dell’art 2427 del c.c., sia quanto stabilito dai principi contabili italiani. Non mancano casi svolti e – soprattutto – diverse casistiche, tipiche delle società che devono redigere la nota integrativa in momenti difficili della propria esistenza, come nel caso della liquidazione.

Il testo è ricco di esempi pratici – riportati anche sull’allegato Cd-Rom per la compilazione personalizzata e la stampa – che lo rendono facilmente fruibile anche ai meno esperti, che abbiano per la prima volta l’esigenza di redigere la nota integrativa al bilancio di esercizio. Giova osservare come la trattazione, intervallata da numerose tabelle, con-senta un approccio immediato e chiaro alle problematiche che si possono riscontrare, anche in casi difficili, come nella redazione del bilancio consolidato.

In questa seconda edizione viene posta in evidenza soprattutto la nuova tassonomia integrata in formato XBRL della nota integrativa - già in vigore per i bilanci d’esercizio chiusi a partire dal 31 dicembre 2014 - di cui si fornisce 
facsimile tabellare nel Cd-Rom allegato al testo.

Requisiti minimi hardware e software • Sistema operativo Windows 98 o successivi • Browser internet • Programma in grado di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)

Il Volume "La nota integrativa al bilancio. Con CD-ROM (2a edizione)", autore Andrea Sergiacomo, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 34,00.

IVA nei rapporti con l'estero 2015

IVA nei rapporti con l'estero 2015
Edizione 2015 del volume che guida il professionista e l'azienda nell'affrontare correttamente i molteplici adempimenti che caratterizzano le operazioni di import-export e, in generale, tutti i rapporti con soggetti Ue ed extra-Ue.

Aggiornata con tutte le novità del Decreto Semplificazioni.

Importazioni ed esportazioni, scambi intracomunitari, operazioni triangolari (con l'illustrazione di schemi operativi), elenchi Intrastat, depositi Iva e co-municazione delle operazioni con Paesi «black list», Vies e Moss sono alcune delle tematiche affrontate nel volume.

Completa il volume l'Appendice con la normativa di riferimento, aggiornata con la Legge di Stabilità 2015, e la prassi ministeriale più significativa.

Il Volume "IVA nei rapporti con l'estero 2015", autori Sandro Cerato, Greta Popolizio, editore Il Sole 24 Ore, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 39,38.

ABC della partita doppia - 17a edizione

ABC della partita doppia - 17a edizione
La ragioneria è spesso, anche per come viene insegnata, di difficile comprensione a molti. Il metodo di apprendimento che l’autore espone in questo manuale è totalmente rivoluzionario. In esso punta a chiarirne, con parole facili e con molti esempi ampiamente commentati, i concetti fondamentali (che sono pochi ma basilari). Con questo metodo, che l’autore ha battezzato “Sistema crediti/debiti”, chiunque può apprendere le basi della contabilità in breve tempo.

La buona conoscenza della partita doppia infatti è indispensabile, pure in un’era in cui i programmi software sembrano promettere la soluzione a qualsiasi problema. In realtà anche con il programma più sofisticato ci sono casi in cui, senza un’adeguata preparazione, non si possono individuare le soluzioni più corrette.

Al termine del libro vengono illustrati, con commenti ampi e dettagliati, i risultati degli oltre cento esercizi proposti.

Il Volume "ABC della partita doppia - 17a edizione", autore Luciano Alberti, editore FAG, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 31,00.

Nuovo regime forfettario. Contribuenti minimi e regimi agevolati

Nuovo regime forfettario. Contribuenti minimi e regimi agevolati
› Requisiti e modalità di accesso › Ritenute, certificazioni e modello 770 › Scritture contabili › Dichiarazione dei redditi e versamenti › Adempimenti › IVA › Aspetti previdenziali › Diritto camerale › IRAP › Studi di settore

II edizione - Aggiornato con la Legge di stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190)

La Legge di stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190) ha abrogato sia il regime dei minimi che quello delle nuove iniziative produttive, che rimangono in vita solo per coloro che possono continuare ad avvalersene per il periodo che residua al completamento del periodo agevolato.

Attraverso tale nuova disciplina, il legislatore riforma e semplifica i regimi minori, innalzando l’imposta sostitutiva al 15% e mantenendo pressoché immutate le agevolazioni contabili e finanziarie.

Il nuovo regime si applica a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 (esercizio 2015), per il quale si delinea una varietà non trascurabile di opzioni per i contribuenti i quali, a fine 2014, hanno quindi dovuto affrettarsi a porre in essere le proprie valutazioni, che potenzialmente tendono a condizionare molti adempimenti contabili e fiscali a carattere ricorrente nell’anno 2015.

Nei capitoli del libro si illustrano i tratti principali (IVA, ritenute, previdenza) del nuovo regime, facendo riferimento – tuttavia – anche agli altri regimi (fatta eccezione per quello degli ex minimi, cessato effettivamente al 31 dicembre 2014) che, seppur abrogati, continueranno a coesistere in capo a coloro che abbiano deciso di non confluire nel regime forfetario.

L’esposizione dei vari adempimenti è condotta con taglio operativo, grazie all’inserimento di continui esempi di calcolo e casi concreti, che agevolano il lettore nel comprendere le applicazioni pratiche della nuova disciplina.

Il Volume "Nuovo regime forfettario. Contribuenti minimi e regimi agevolati", autore Salvatore Giordano, editore Maggioli, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 26,93.

Guida completa alla compilazione del cedolino paga 2015

Guida completa alla compilazione del cedolino paga 2015
Lo stipendio e il salario sono da sempre lo strumento per la corresponsione della retribuzione relativa alla prestazione lavorativa e la “misura” della professionalità del lavoratore.

All’atto del pagamento della retribuzione il datore di lavoro ha l’obbligo di consegnare al proprio dipendente un prospetto paga, denominato anche cedolino.

La busta paga ha validità giuridica e assume il valore di prova determinante in caso di controversia tra il lavoratore ed il datore di lavoro davanti all’Autorità giudiziaria.

La corretta compilazione del cedolino paga richiede una profonda conoscenza, oltre del diritto del lavoro, sia delle regole di tassazione del reddito che delle modalità di quantificazione della contribuzione a carico del dipendente.

La presente pubblicazione:
  • contiene un’analisi dettagliata di tutte le voci contenute nella busta paga di un lavoratore dipendente, sia dal punto di vista fiscale che previdenziale,
  • è strutturata in apposite sezioni dedicate all’analisi dello sviluppo del cedolino paga (aspetti generali) edelle particolarità per i dipendenti:
    • del settore edile,
    • del settore dello spettacolo,
    • del settore agricolo,
    • assunti come dirigenti,
    • assunti come apprendisti nel settore Terziario,
    • giornalisti.

Il testo, inoltre, si caratterizza per il fatto di contenere:
  • numerosi esempi pratici di compilazione della busta paga,
  • un’apposita sezione dedicata all’analisi degli adempimenti posti a carico dei sostituti d'imposta in sede di accantonamento e tassazione del Trattamento di Fine Rapporto, nonché alla gestione della previdenza complementare ed al ruolo del TFR quale forma di finanziamento della previdenza stessa.

La presente edizione è stata arricchita con le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 che ha disposto, in particolare,
  • la conferma a regime del “Bonus 80 euro”;
  • la possibilità, da parte dei lavoratori dipendenti, di richiedere al datore di lavoro la corresponsione mensile del TFR maturando;

Il Volume "Guida completa alla compilazione del cedolino paga 2015", autore Centro Studi Normativa del Lavoro, editore Seac, p.2015, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 29,40.

lunedì 2 marzo 2015

Circolari INAIL di febbraio 2015

Circolari INAIL di febbraio 2015
Elenco delle circolari pubblicate dall'INAIL nel mese di febbraio 2015:

Messaggi INPS di febbraio 2015

Messaggi INPS di febbraio 2015
Elenco dei messaggi pubblicati dall'INPS nel mese di febbraio 2015:

Circolari INPS di febbraio 2015

Circolari INPS di febbraio 2015
Elenco delle circolari pubblicate dall'INPS nel mese di febbraio 2015:
Related Posts with Thumbnails