lunedì 16 maggio 2016

Illeciti e sanzioni. Il diritto sanzionatorio del lavoro - Edizione 2016

Illeciti e sanzioni. Il diritto sanzionatorio del lavoro - Edizione 2016
La settima edizione racchiude le novità degli ultimi tre anni di legislazione, prassi amministrativa e giurisprudenza. I contenuti, articolati in sei parti, riguardano l’insieme di tutte le violazioni penali e amministrative, ma anche civili, del diritto del lavoro, della previdenza sociale e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Così la Parte I, dedicata all’avviamento al lavoro, raccoglie i capitoli che trattano del lavoro sommerso, del mercato del lavoro, delle assunzioni ordinarie e obbligatorie.

La Parte II si rivolge ai libri e ai documenti obbligatori di lavoro e contiene i capitoli che illustrano l’apparato sanzionatorio, le novità inerenti il libro unico del lavoro, la busta paga, il registro degli infortuni (ora abolito ma ancora con rilievi sanzionatori) e la tessera di riconoscimento.

La Parte III comprende i capitoli relativi allo svolgimento della prestazione lavorativa con riferimento a: orario di lavoro, Statuto dei lavoratori, discriminazioni, mobbing, infortuni e malattie professionali, salute e sicurezza sul lavoro, obblighi di informazione-consultazione, sciopero nei servizi pubblici, lavoro festivo, retribuzione, previdenza e assistenza sociale, contrattazione collettiva e cessazione del rapporto di lavoro (con specifica attenzione per licenziamenti e dimissioni).

La Parte IV analizza i rapporti di lavoro: apprendistato, tirocini, lavoro a tempo determinato, part-time, intermittente, esternalizzazioni, lavoro non subordinato, lavoro accessorio, autotrasporto e trasporti, spettacolo, lavoro a domicilio, domestico e marittimo, lavoro degli italiani all’estero.

Nella Parte V i capitoli sulle tutele sanzionatorie per: minori, genitori e stranieri.

La Parte VI è invece concentrata sulle sanzioni in materia di vigilanza, consulenza e assistenza sul lavoro. Indice progressivo e indice alfabetico delle tavole riassuntive delle sanzioni.

Tra le novità di questa edizione vanno segnalate:
  • le nuove misure emanate nella riforma del Jobs Act, di cui alla legge n. 183/2014 e agli otto DLGS;
  • l’azione di depenalizzazione del d.lgs. n. 7/2016 e, del d.lgs. n. 8/2016 (con riferimento alle tutele nel mercato del lavoro e nel collocamento obbligatorio, alle esternalizzazioni, alle discriminazioni e alla previdenza obbligatoria);
  • le sanzioni civili in materia di licenziamento e di contratti di lavoro;
  • le sanzioni civili previdenziali.

STRUTTURA
  • Parte Prima - L’avviamento al lavoro: tra collocamento e contrasto al sommerso
  • Parte Seconda - I libri e i documenti obbligatori di lavoro
  • Parte Terza - Lo svolgimento della prestazione lavorativa
  • Parte Quarta - I rapporti di lavoro speciali
  • Parte Quinta - Alcune particolari categorie di lavoratori meritevoli di tutela
  • Parte Sesta - Vigilanza, consulenza e assistenza sul lavoro.

Il Volume "Illeciti e sanzioni. Il diritto sanzionatorio del lavoro - Edizione 2016" autore Pierluigi Rausei, editore Ipsoa, p.2016, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 60,00.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails