mercoledì 16 marzo 2016

Colf e badanti 2016

Colf e badanti 2016
Per “lavoratori domestici” si intendono coloro che prestano la loro opera esclusivamente per le necessità della vita familiare del datore di lavoro. Rientrano in questa categoria:
  • non solo il personale addetto alle normali incombenze familiari come, ad esempio, le colf, le assistenti familiari, le badanti, i camerieri, i cuochi, le bambinaie, le governanti, ecc...
  • ma anche i lavoratori addetti a servizi diversi indirizzati al nucleo familiare o a singoli componenti (giardinieri, autisti, segretari privati).

La principale fonte normativa del rapporto di lavoro domestico, oltre alla legge, è rappresentata dalla contrattazione collettiva di categoria, ed in particolare dal CCNL 20 febbraio 2014.

La presente pubblicazione, al fine di illustrare in maniera esauriente la disciplina del lavoro domestico, offre un’analisi pratica e dettagliata
  • delle disposizioni contenute nel CCNL per il personale domestico,
  • dei relativi obblighi assicurativi e previdenziali,
  • nonché degli adempimenti fiscali legati alla presentazione della dichiarazione dei redditi in capo al datore di lavoro ed al lavoratore domestico.

Il testo, inoltre, si caratterizza per il fatto di contenere numerosi esempi pratici di compilazione della busta paga di un lavoratore domestico, con i valori retributivi e contributivi validi dal 1° gennaio 2016.

Il Volume "Colf e badanti 2016", autore M. Chiara Volpi, editore Seac, p.2016, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 26,00.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails